Sei qui'
Home > ATTUALITA' > Pensioni. Istruzioni da Poste per il ritiro di quelle di aprile

Pensioni. Istruzioni da Poste per il ritiro di quelle di aprile

Per ridurre i rischi da Coronavirus nel ritiro delle pensioni, sia per gli utenti che per gli impiegati, per il mese di aprile, Poste Italiane ha deciso che l’accredito avverrà dal 26 marzo  per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Per quanti invece non possiedono nessuno dei suindicati strumenti, è stata stilata una turnazione per elenco alfabetico del cognome per il ritiro della pensione presso gli uffici postali sparsi sul territorio secondo il seguente schema:

I cognomi dalla A alla B giovedì potranno ritirare la pensione il 26 marzo

I cognomi dalla C alla D, venerdì 27 marzo

dalla E alla K, la mattina di sabato 28 marzo

dalla L alla O, lunedì 30 marzo

dalla P alla R, martedì 31 marzo

dalla S alla Z, mercoledì 1 aprile.

Per quanti dovranno recarsi agli sportelli, valgono le raccomandazioni di entrare nell’ufficio postale solo quando è uscito il cliente precedente, di mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro anche mentre si è in fila, di usare la mascherina se se ne possiede una.

 

Lascia un commento

Top