Network Nigiara
Email





Botti di Capodanno: istruzioni per l'uso

Si moltiplicano in queste ore che anticipano la fine del 2007 gli appelli alla prudenza ed al buon senso nei confronti di quanto acquisteranno e faranno esplodere fuochi pirotecnici e botti allo scoccare della mezzanotte di domani. Mentre si susseguono i sequestri dei botti illegali, la Polizia innanzitutto attraverso il proprio sito web raccomanda l'acquisto solo di botti e fuochi d'artificio che portino etichette che ne accertino la provenienza certa e che non indichino alcun tipo di divieto all'uso degli stessi. Sul mercato vi sono infatti numerose versioni di botti pericolosi, la novità di quest'anno si chiama "Gli occhi di Bin Laden", il cui uso è vietato ai minori di 14 anni o addirittura prevede il possesso del porto d'armi o di essere dei professionisti della materia. Evitare dunque di acquistare petardi ed altri tipi di materiale pirotecnico in bancarelle improvvisate e rivolgersi ai negozianti di fiducia ponendo attenzione alle etichette ed alle istruzioni d'uso. Osservare delle semplici preacuzioni nell'uso dei botti può salvare la vita o mettere al riparo da spiacevoli incidenti che possono provocare anche gravi menomazioni. Per questo infatti il sito della Polizia di Stato sottolinea di non accendere botti indossando abiti in acetato o in fibre sintetiche quali il pile che sono altamente infiammabili, così come si raccomanda di non accendere fuochi in casa o in prossimità di altri botti per evitare l'effetto a catena. Attenzione anche alla presenza di altri oggetti infiammabili e a micce deteriorate o troppo corte e anche quelle lunghe che potrebbero trarre in inganno e far avvicinare al botto per controllarne il funzionamento proprio quando questo sta per esplodere. Attenzione anche ai botti inesplosi e dunque particolare vigilanza sui più piccoli che, in genere, sono tentati di raccoglierli per strada, specie all'indomani del Capodanno, sperando di poterli utilizzare: spesso questi petardi inesplosi sono le principali cause di incidenti che colpiscono mani ed occhi. L'invito è dunque quello di rivolgere la propria attenzione ai fuochi d'artificio, più sicuri e di maggior effetto scenografico per iniziare davvero il nuovo anno in tranquillità e sicurezza. 30 / 12 / 2007

Ricerca personalizzata

Ultimi aggiornamenti


Altre news

  • Delivery Man
    ( www.ecodelcinema.com - 24/07/2014 )

Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodisalerno scrivere all'indirizzo email valetaf@tiscali.it

 

SICUREZZA


ecodisalerno


 
www.ecodisalerno.com di Valentina Tafuri - email valetaf@tiscali.it -