A Vinitaly bene la Campania e non solo per il vino

La Campania ha chiuso con un bilancio in positivo l'edizione 2017 di Vinitaly, dove l'immagine complessiva è stata molto forte e la comunicazione molto impattante con cartelloni pubblicitari posti proprio all'ingresso della stazione ferroviaria di Verona. Oltre duecento le cantine della regione che hanno calamitato l’attenzione degli addetti ai lavori con i loro eccellenti vini, di produzione docg e doc, ed una serie di degustazioni e incontri a tema. Campania protagonista però anche con l’olio extravergine di oliva, nel salone dedicato Sol & Agrifood. La guida Gambero Rosso ha selezionato quest’anno 379 oli extravergini di eccellenza attribuendo alla Campania 14 Tre Foglie, e 12 Due Foglie, oltre ai premi Miglior Blend (Fattoria Ambrosio), Frantoio dell’Anno (Nicolangelo Marsicani), Qualità/Prezzo (Torre a Oriente). Interessante la sfida-provocazione lanciata da Paolo Cuccia, presidente Gambero Rosso Spa, cdi realizzare la “Carta degli Oli” invitando caldamente il mondo della ristorazione ad adottarla per dare il giusto valore ad un prodotto principe della dieta mediterranea. 14 / 04 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






www.ecodisalerno.com - Registrazione al Tribunale di Salerno nr. 10/2014 del 16/04/2014